Le iscrizioni alla Scuola di Specializzazione in psicoterapia IRPA per l'anno accademico 2022 sono aperte.

Vai alla pagina di presentazione

SEDE DI MILANO

SEDE DI ANCONA

Clinica psicoanalitica delle psicosi e delle perversioni

Modi della Legge in psicosi e perversione: autopunizione, imperativo di godimento, volontà di godimento

Contenuti
Il corso si propone indagare i meccanismi strutturali della forclusione (Verwerfung) e del diniego (Verleugnung), che inquadrano rispettivamente la struttura psicotica e quella perversa. Verranno analizzate le conseguenze, nell’economia psichica soggettiva, dei possibili destini della mancata scrittura dell’Edipo o dei suoi inciampi, e dunque del mancato accesso alla castrazione nella psicosi e del suo diniego nella perversione; ci si soffermerà quindi sulle conseguenze del mancato lutto del fallo o dell’impossibile lutto del fallo nelle sue diverse possibili declinazioni nella psicosi e nella perversione, tenendo conto dell’assenza della significazione fallica, della persistenza dell’identificazione fallico-immaginaria e dell’eventuale insorgenza dell’oggetto feticcio nella perversione.
A partire da questo inquadramento, verranno presi in considerazione, quanto alla psicosi, il caso Aimée ed il caso Schreber, come paradigmatici casi in cui la “Legge” prende rispettivamente forma nella modalità dell’autopunizione o dell’imperativo di godimento dell’Altro che gode del soggetto. Infine, verranno affrontate le diverse possibili declinazioni del rapporto del soggetto perverso con la Legge e con il godimento, a partire dalla mancata iscrizione di una solida Legge simbolica della castrazione.

Bibliografia d’esame S. Freud, Feticismo, in id., Opere, vol. IX, Bollati Boringhieri, Torino, 2003, pp. 491-497
S. Freud, La negazione, in id., Opere, vol. X, Bollati Boringhieri, Torino 1978, pp. 197-201
J. Lacan, Il seminario. Libro III. Le psicosi (1955-56), Einaudi, Torino, 1985 (le pagine della bibliografia d’esame verranno indicate durante il corso)
J. Lacan, Il seminario. Libro V. Le formazioni dell’inconscio (1957-58), Einaudi, Torino, 2004, pp. 184-193, 206-212, 230-233, 264-268
J. Lacan, Giovinezza di Gide o la lettera e il desiderio, in id., Scritti, vol. II, Einaudi, Torino, 1974 (le pagine della bibliografia d’esame verranno indicate durante il corso)
J. Lacan, Kant con Sade, in id., Scritti, vol. II, Einaudi, Torino, 2002, pp. 764 – 791 (le pagine della bibliografia d’esame verranno indicate durante il corso)
J. Lacan, Una questione preliminare ad ogni possibile trattamento della psicosi, in id., Scritti, vol. II, Einaudi, Torino, 2002, pp. 527 – 579

Le pagine della bibliografia d’esame verranno indicate durante il corso

Bibliografia di riferimento
H. Castanet, La perversion, Antropos, Paris 2012;
S. Freud, La scissione dell’io nel processo di difesa, in OSF, vol. XI;
S. Freud, L’organizzazione genitale infantile, in OSF, vol. IX;
S. Freud, Osservazioni psicoanalitiche su un caso di paranoia (dementia paranoides) descritto autobiograficamente (Caso clinico del Presidente Schreber), in OSF, vol. VI;
J. Lacan, Il seminario. Libro IV. La relazione d’oggetto (1956-57), Einaudi, Torino 1996;
J. Lacan, Il seminario. Libro VII. L’etica della psicoanalisi (1959;-60), Einaudi, Torino 1994 (cap. VI, XV, XVI);
J. Lacan, Il seminario. Libro X. L’angoscia (1962-63), Einaudi, Torino 2007 (cap. VIII, cap. XII);
J. Lacan, Introduzione teorica alle funzioni della psicoanalisi in criminologia, in id., Scritti, vol. I, Einaudi, Torino, 2002, pp. 119 - 144
J. Lacan, La significazione del fallo, in id., Scritti, vol. II, Einaudi, Torino, 2002, pp. 682 - 693;
D.P. Schreber, Memorie di un malato di nervi, Adelphi, Milano 1974;
C. Maleval, La forclusion du Nom-du-Père, Éditions du Seuil, Paris 2000;
M. Recalcati, Jacques Lacan. Vol. 2: La clinica psicoanalitica: struttura e soggetto, Raffaello Cortina, Milano 2016 (in particolare il cap. 9, “La volontà di godimento nella perversione”, pp. 395-451).

Ultima modifica il Mercoledì, 22 Gennaio 2020 17:49

IRPA Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza 12/14, 20131 Milano.
tel 346.4913642

IRPA Ancona

In attesa dell'autorizzazione.
Palazzo Camerata, via Manfredo Fanti 9, 60121 Ancona.
tel. 329.8447695