Le iscrizioni alla Scuola di Specializzazione in psicoterapia IRPA per l'anno accademico 2022 sono aperte.

Vai alla pagina di presentazione

SEDE DI MILANO

SEDE DI ANCONA

Epistemologia della psicoanalisi

Contenuti

Il corso prende le mosse dalla questione sollevata da Gilles Deleuze nel suo commento all’Etica di Spinoza: “che cosa può un corpo?”. Esso avrà come oggetto la nozione di “limite” nelle sue diverse accezioni. In filosofia il limite ha sensi diversi a seconda che si intenda il limite immanente o il limite trascendente. Nel primo caso esso riveste una funzione espressiva ed indica il grado di potenza di un esistente. Nel secondo ha un senso semiotico è funge da marca di riconoscimento di un “confine” dato. Connessa alla nozione di limite è la nozione di “trasgressione”, anch’essa da intendersi nella sua plurivocità. Da un lato essa è manifestazione positiva di un potenza, e assume il senso affermativo della “instaurazione”, dall’altro essa assume il valore negativo della violazione di un interdetto. La psicoanalisi si situa all’incrocio di queste due strade: attraverso il concetto di “pulsione” essa tematizza infatti il limite immanente, mentre, attraverso la semiotizzazione dell’inconscio, trasforma il limite in legge trascendente vincolante.

Bibliografia d’esame

Gilles Deleuze, Che cosa può un corpo?, Ombre Corte, 2013 (parti)
Giorgio Agamben, L’uso dei corpi, Quodlibet, 2014 (parti)
Jacques Lacan, Il seminario. Libro VI. Il desiderio e la sua interpretazione (1958-1959), Einaudi, 2016 (parti)

Ultima modifica il Giovedì, 10 Settembre 2020 18:46

IRPA Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza 12/14, 20131 Milano.
tel 346.4913642

IRPA Ancona

In attesa dell'autorizzazione.
Palazzo Camerata, via Manfredo Fanti 9, 60121 Ancona.
tel. 329.8447695