PERCHÉ IRPA: I MOTIVI DI UNA SCELTA

Sede di Ancona

IRPA, Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata, è un istituto quadriennale riconosciuto dal MIUR come scuola di specializzazione in psicoterapia. Il suo obiettivo è quello di formare gli allievi (psicologi e medici) alla pratica della psicoterapia orientata dalla psicoanalisi.
Il Direttore Scientifico è Massimo Recalcati, uno dei più importanti psicoanalisti italiani, che, nella sua attività clinica e teorica, ha valorizzato l'opera di Freud e l'insegnamento di Lacan rendendole rilevanti per le sfide cliniche e sociali della contemporaneità.


Anche quest'anno l'Istituto IRPA partecipa al Forum delle Scuole di Psicoterapia organizzato dall'OPL.
Se desideri avere maggiori informazioni, visita il sito: www.opl.it


PER TUTTE LE INFORMAZIONI CHIAMA O SCRIVI

Tel. 329.8447695

ancona@istitutoirpa.it


Scarica il modulo di iscrizione


La sede dell'Istituto IRPA di Ancona, il cui indirizzo è in attesa di autorizzazione definitiva è nata per rispondere all'esigenza di formazione in psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico che negli anni ha caratterizzato la domanda di numerosi studenti delle Facoltà di Psicologia e Medicina e Chirurgia del Centro e Sud Italia.
Direttore di sede: Francesco Giglio.

Frequentando la scuola avrai la possibilità di vivere un'esperienza formativa che mira all'integrazione dei riferimenti teorico-clinici della psicoanalisi lacaniana con lo studio di altri modelli epistemologici e clinici della psicoanalisi dopo Freud quali, in particolare, quelli di Melanie Klein, Donald Winnicott e Wilfred Bion e dei loro rispettivi allievi.

L'ampia apertura ai diversi contributi della psicoanalisi contemporanea caratterizza la prospettiva metodologica della proposta di IRPA che ricerca un loro possibile ed auspicabile confronto teorico e pratico.

La tua formazione potrà giovare del prezioso contributo di studiosi significativi nel campo delle scienze sociali, della filosofia e dell'epistemologia. Questi contributi ti permetteranno di intendere le trasformazioni del legame sociale che costituiscono lo sfondo imprescindibile della diffusione epidemica dei nuovi sintomi e dunque il nesso esistente tra psicoanalisi e società.

Ti confronterai con docenti esperti e con una eccellente preparazione nel campo della psicoanalisi applicata alla clinica dei nuovi sintomi.

Tutti i docenti di IRPA hanno maturato una lunga esperienza nel campo della cura e della ricerca delle forme della psicopatologia contemporanea. Le diverse collane editoriali e le pubblicazioni sostenute dall'IRPA testimoniano, infatti, il costante lavoro di ricerca che viene svolto sulle trasformazioni dei sintomi contemporanei.

Lo stretto legame tra l'Istituto IRPA ed i Centri Jonas (Centri di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi) ti permetterà di osservare più da vicino la validità e la vitalità di un approccio psicoanalitico rigoroso e flessibile allo stesso tempo.

L'Istituto propone una vasta offerta formativa. Oltre alle lezioni in aula avrai la possibilità di partecipare a diverse attività organizzate direttamente dalla Scuola, di assistere alle lezioni magistrali di ospiti di chiara fama che tutti gli anni partecipano al Dipartimento Clinico <<Gennie Lemoine>>, di fare attività di tutoraggio sia individualmente che in un piccolo gruppo, di partecipare alle presentazioni dei casi clinici e di studiare i quattro casi clinici di Freud con un docente dedicato.

Nel corso degli anni gli studi e le ricerche dei docenti dell'IRPA sono confluite in diversi volumi che affrontano i temi più rilevanti e attuali della psicoanalisi contemporanea rilanciando allo stesso tempo un approfondimento dell'insegnamento lacaniano.

Per svolgere le ore di tirocinio formativo potrai scegliere tra le numerose strutture con le quali, negli anni, l'Istituto ha attivato le convenzioni. L'elenco degli enti convenzionati è in continuo aggiornamento e viene modellato sulle esigenze degli allievi: l'allievo può infatti richiedere di effettuare il tirocinio presso una struttura non in elenco e l'Istituto, verificati i requisiti necessari, provvederà ad attivare le pratiche per la convenzione.

ORIENTAMENTO DIDATTICO

Il programma di insegnamento dell'Istituto ha come principale riferimento dottrinale l'insegnamento di Jacques Lacan e della sua Scuola.

La direzione scientifica di Massimo Recalcati ha valorizzato l'opera di Freud e l'insegnamento di Lacan rendendole rilevanti per le sfide cliniche e sociali della contemporaneità.

L'obiettivo del programma di insegnamento è quello di introdurre gli allievi ai principali problemi teorico critici della psicoanalisi e della psicoterapia psicoanalitica nel mondo contemporaneo orientandoli nella pratica clinica (costruzione del caso, diagnosi differenziale, problemi del trattamento).

Più specificatamente, il programma si struttura in tre grandi aree tematiche:

  • Lo studio dei grandi autori della psicoanalisi con particolare riferimento all'opera di Freud e Lacan, senza trascurare i preziosi contributi di M. Klein, D.W. Winnicott e R.W. Bion e dei loro allievi, l'applicazione della psicoanalisi alla pratica dei gruppi e la messa a fuoco della tecnica psicoanalitica nella conduzione della cura
  • Lo studio da un punto di vista filosofico e sociologico delle trasformazioni che hanno investito il mondo attuale, con una particolare attenzione alla natura dei legami sociali e all'incidenza di tali trasformazioni nel campo della psicopatologia e delle istituzioni di cura
  • Lo studio della clinica dei nuovi sintomi del disagio contemporaneo (anoressie-bulimie, dipendenze, depressioni, melanconie, attacchi di panico) e l'approfondimento delle ragioni della loro diffusione, i problemi relativi alla diagnosi clinica e al trattamento

L'OFFERTA FORMATIVA

 Oltre ai corsi in aula, di cui fanno parte le lezioni plenarie tenute del dott. Massimo Recalcati, l'offerta formativa dell'IRPA comprende:

  • Dipartimento Clinico “Gennie Lemoine”, attività nata in seno all'attività scientifica dell'IRPA. La sua finalità è quella di dare vita ad un luogo aperto di dibattito e di ricerca nel campo della psicoanalisi. Le iniziative del Dipartimento si concentrano in un programma annuale di insegnamenti dedicati monograficamente a temi diversi della teoria e della pratica della psicoanalisi. Ogni anno il Dipartimento ha l'onore di ospitare esponenti di chiara fama nazionale ed internazionale del mondo della psicoanalisi, della filosofia e della sociologia.
  • Laboratorio di costruzione Caso Clinico, questa attività ha lo scopo di fornire agli allievi un metodo clinico relativo alla sistemazione dei dati orientativi utili per formulare una diagnosi differenziale e alla logica propria della conduzione della cura (domanda, transfert, interpretazione). Durante ciascun incontro il docente responsabile commenta un caso clinico presentato in aula dagli allievi o da un docente-tutor.
  • Laboratorio di lettura testi, attività che si svolge in piccoli gruppi di lettura coordinati da un docente dell'IRPA. Nel corso dei quattro anni vengono letti i quattro casi clinici di Freud (I anno: Il caso clinico del piccolo Hans; II anno: Dora e L'uomo dei topi; III anno: Il presidente Schreber; IV anno: L'uomo dei lupi). La lettura collettiva dei testi è costantemente riferita all'attualità della pratica clinica della psicoanalisi.
  • Tutoraggio, questa attività consiste in un accompagnamento dell'allievo, da parte del docente-tutor, nella sua esperienza di formazione pratica effettuando il lavoro sia individualmente sia in gruppo in merito alla costruzione degli elaborati scritti (tesine, tesi e costruzione del caso clinico) e dell'attività di tirocinio.

 Entro il II anno è obbligatorio avere in corso un'analisi personale. L'allievo è libero di scegliere il proprio analista tra i docenti dell'IRPA o all'esterno dell'Istituto, in questo ultimo caso la Commissione della Formazione si riserva la possibilità di valutarne la compatibilità con l'orientamento di studi proposti dall'IRPA. Le analisi “esterne” riconosciute saranno quelle svolte con un analista inserito in una Scuola psicoanalitica di orientamento freudiano nelle sue diverse declinazioni (lacaniano, bioniano, kleiniano, ecc. ecc. ).

Si ricorda che le ore di analisi personale non fanno parte del monte ore didattico.

LA SCUOLA IN SINTESI

Il monte ore annuo complessivo è di 500 ore e, nello specifico, è ripartito in:

  • 200 ore annuali di attività teorica
    - 175 ore di lezione
    - 25 ore di partecipazione, in orario didattico e in sede, agli incontri del Dipartimento clinico
  • 300 ore annuali di attività di completamento orario
    - 18 ore di laboratorio di costruzione caso clinico (8 incontri di 2 ore e 30 minuti ciascuno)
    - 27 ore di laboratorio di lettura testi (9 incontri di 3 ore ciascuno)
    - 125 ore di tirocinio
    - 102 ore di tutoraggio al I anno; 92 ore di tutoraggio al II, III e IV anno
    - 5 ore di verifica del lavoro di ricerca e di scrittura testi al I anno; 15 ore di verifica di lavoro di ricerca clinico e di scrittura tesi al II, III, IV anno
    - 50 ore di esercitazioni cliniche
    - 8 ore corso teorico-pratico

REQUISITI DI ACCESSO ALLA SCUOLA

  • Aver conseguito una laurea in Psicologia o in Medicina e Chirurgia
  • Essere iscritti al relativo Ordine professionale (Psicologi o Medici). L'allievo che non è ancora registrato all'albo degli psicologi si impegna a sostenere l'esame di Stato nella prima sessione utile del primo anno di corso IRPA. Nel caso in cui non dovesse superare l'esame di Stato, l'allievo non potrà concludere il primo anno
  • Superare il colloquio di ammissione, gratuito

L'Istituto prevede un numero massimo di 20 allievi per classe per garantire la qualità della formazione.

Nel caso in cui fossero ritenuti idonei più di 20 candidati, una graduatoria pubblica sarà esposta nella sede dell'Istituto IRPA e sul sito.

Si ricorda che per legge non è possibile svolgere più formazioni di livello universitario (scuole di specializzazione, master, dottorati) contemporaneamente, pena la decadenza dei titoli conseguiti.

COSTI E BORSE DI STUDIO

La quota annuale di iscrizione è di €4000,00 suddivisa in quattro rate durante l'anno.

Trascorso un anno dal superamento degli esami del IV anno, lo studente che non avesse ancora sostenuto la discussione della tesi di specializzazione va fuoricorso. Ogni anno di fuoricorso ha un costo pari a €500,00.

L'Istituto mette a disposizione della sede di Ancona una borsa di studio.

La borsa di studio consiste in un importo di €1000,00 annui, per un totale di €4000,00.

La borsa di studio viene assegnata secondo l'ordine della graduatoria stilata in base ai documenti presentati e all'esito del colloquio sostenuto.


PER TUTTE LE INFORMAZIONI CHIAMA O SCRIVI

Tel. 329.8447695

ancona@istitutoirpa.it


Scarica il modulo di iscrizione


IRPA Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza 12/14, 20131 Milano.
tel 346.4913642

IRPA Ancona

In attesa dell'autorizzazione.
Palazzo Camerata, via Manfredo Fanti 9, 60121 Ancona.
tel. 329.8447695