Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata

Scuola di specializzazione in psicoterapia diretta da Massimo Recalcati

Da oltre 15 anni formiamo psicoterapeuti orientati alla psicoanalisi.

LE ISCRIZIONI PER LA SEDE DI MILANO SONO CHIUSE. SONO ANCORA APERTE LE ISCRIZIONI PER LA SEDE DI ANCONA.

IRPA - Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata

Scuola di specializzazione in psicoterapia. Direttore scientifico Massimo Recalcati

IRPA, Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata, è un istituto quadriennale riconosciuto dal MIUR come scuola di specializzazione in psicoterapia.

Il suo obiettivo è quello di formare gli allievi (psicologi e medici) alla pratica della psicoterapia orientata dalla psicoanalisi.

Il programma di insegnamento dell’Istituto ha come principale riferimento dottrinale l’insegnamento di Jacques Lacan e della sua Scuola e la sua ripresa originale, che ha ispirato la nostra comunità di lavoro negli ultimi 15 anni. Il suo obiettivo è quello di introdurre gli allievi ai principali problemi teorico-clinici della psicoanalisi e della psicoterapia psicoanalitica nel mondo contemporaneo, orientandoli nella pratica clinica (costruzione del caso, diagnosi differenziale, problemi del trattamento).

Istituto IRPA
Massimo Recaltati

Il maestro non è colui che possiede il sapere, ma colui che sa entrare in un rapporto singolare con l’impossibilità che attraversa il sapere, che è l’impossibilità di sapere tutto il sapere. Non perché non esista una Biblioteca delle Biblioteche capace di raccogliere tutto il sapere, ma perché, anche se esistesse e se leggessimo ogni suo libro, non avremmo affatto risolto il limite che attraversa il sapere come tale. Il sapere non si può mai sapere tutto perché è per sua struttura bucato, non-tutto, impossibile.

M. Recalcati, "L'ora di lezione. Per un'erotica dell'insegnamento"
Direzione scientifica
  • LA SCUOLA IN SINTESI

    Il monte ore annuo complessivo è di 500 ore, ripartito in:

    • 165 ore annuali di insegnamento
      - 155 ore di lezione
      - 10 ore di partecipazione, in orario didattico e in sede, agli incontri del Dipartimento clinico
    • 335 ore annuali di clinica teorico-pratica
      - 18 ore di laboratorio di costruzione caso clinico
      - 27 ore di laboratorio di lettura testi
      - 125 ore di tirocinio
      - 102 ore di tutoraggio al I anno; 92 ore di tutoraggio al II, III e IV anno
      - 5 ore di verifica del lavoro di ricerca e di scrittura testi al I anno; 15 ore di verifica di lavoro di ricerca clinico e di scrittura tesi al II, III, IV anno
      - 50 ore di esercitazioni cliniche
      - 8 ore corso teorico-pratico
  • OFFERTA FORMATIVA

    Oltre ai corsi in aula, di cui fanno parte le lezioni plenarie tenute del dott. Massimo Recalcati, l'offerta formativa dell'IRPA comprende:

    • Dipartimento Clinico “Gennie Lemoine”, attività nata in seno all'attività scientifica dell'IRPA. La sua finalità è quella di dare vita ad un luogo aperto di dibattito e di ricerca nel campo della psicoanalisi. Le iniziative del Dipartimento si concentrano in un programma annuale di insegnamenti dedicati monograficamente a temi diversi della teoria e della pratica della psicoanalisi. Ogni anno il Dipartimento ha l'onore di ospitare esponenti di chiara fama nazionale ed internazionale del mondo della psicoanalisi, della filosofia e della sociologia.
    • Laboratorio di costruzione Caso Clinico, questa attività ha lo scopo di fornire agli allievi un metodo clinico relativo alla sistemazione dei dati orientativi utili per formulare una diagnosi differenziale e alla logica propria della conduzione della cura (domanda, transfert, interpretazione). Durante ciascun incontro il docente responsabile commenta un caso clinico presentato in aula dagli allievi o da un docente-tutor.
    • Laboratorio di lettura testi, attività che si svolge in piccoli gruppi di lettura coordinati da un docente dell'IRPA. Nel corso dei quattro anni vengono letti i quattro casi clinici di Freud (I anno: Il caso clinico del piccolo Hans; II anno: Dora e L'uomo dei topi; III anno: Il presidente Schreber; IV anno: L'uomo dei lupi). La lettura collettiva dei testi è costantemente riferita all'attualità della pratica clinica della psicoanalisi.
    • Tutoraggio, questa attività consiste in un accompagnamento dell'allievo, da parte del docente-tutor, nella sua esperienza di formazione pratica effettuando il lavoro sia individualmente sia in gruppo in merito alla costruzione degli elaborati scritti (tesine, tesi e costruzione del caso clinico) e dell'attività di tirocinio.
  • ORIENTAMENTO DIDATTICO

    Il programma di insegnamento dell'Istituto ha come principale riferimento dottrinale l'insegnamento di Jacques Lacan e della sua Scuola. La direzione scientifica di Massimo Recalcati ha valorizzato l'opera di Freud e l'insegnamento di Lacan rendendole rilevanti per le sfide cliniche e sociali della contemporaneità.
    L'obiettivo del programma di insegnamento è quello di introdurre gli allievi ai principali problemi teorico-clinici della psicoanalisi e della psicoterapia psicoanalitica nel mondo contemporaneo orientandoli nella pratica clinica (costruzione del caso, diagnosi differenziale, problemi del trattamento).

    Più specificatamente, il programma si struttura in tre grandi aree tematiche:

    • Lo studio dei grandi autori della psicoanalisi con particolare riferimento all'opera di Freud e Lacan, senza trascurare i preziosi contributi di M. Klein, D.W. Winnicott e R.W. Bion e dei loro allievi, l'applicazione della psicoanalisi alla pratica dei gruppi e la messa a fuoco della tecnica psicoanalitica nella conduzione della cura
    • Lo studio da un punto di vista filosofico e sociologico delle trasformazioni che hanno investito il mondo attuale, con una particolare attenzione alla natura dei legami sociali e all'incidenza di tali trasformazioni nel campo della psicopatologia e delle istituzioni di cura
    • Lo studio della clinica dei nuovi sintomi del disagio contemporaneo (anoressie-bulimie, dipendenze, depressioni, melanconie, attacchi di panico) e l'approfondimento delle ragioni della loro diffusione, i problemi relativi alla diagnosi clinica e al trattamento
La scuola in sintesi

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere tutte le novità sugli eventi e le attività IRPA iscriviti alla nostra newsletter.

  • R. Esposito, M. Recalcati, 2012
  • F. Ansermet, U. Zuccardi Merli, 2008
  • N. Terminio, A. Villa, 2017
  • E. Roudinesco, 2017
  • A. Becce, M. Recalcati, 2017
  • I. Morin, 2011
  • S. Carnevale, M. Recalcati, 2018
Gallery eventi

© Photo courtesy eredi Fachinelli

Biblioteca "Elvio Fachinelli"

La biblioteca “Elvio Fachinelli” è dedicata alla figura del grande psicoanalista, la cui opera rimane punto di riferimento germinale.

È una biblioteca tematica, che raccoglie testi inerenti la psicoanalisi e la psicoterapia ad orientamento psicoanalitico.

Nata a Milano insieme all'Istituto IRPA, è punto di riferimento per le ricerche e lo studio dei suoi docenti e allievi e, dal 2021, è gestita con la collaborazione della Società Milanese di psicoanalisi - Elvio Fachinelli (SMP), per realizzare una stretta collaborazione che punti a rendere ancora più feconda un'importante risorsa dell'Istituto.

Ultime pubblicazioni IRPA

Focus su

Le pubblicazioni

IRPA - Sede di Milano

D.D. 12/10/2007 - G.U. n. 248 del 24/10/2007
via Pestalozza, 12/14
20131 Milano

IRPA - Sede di Ancona

D.D. 15/11/2011 - G. U. n. 283 del 15/12/2011
Palazzo Camerata, via Manfredo Fanti, 9
60121 Ancona

Le sedi